Francesco Frosio, clusonese 1905-1979, ha iniziato il suo percorso artistico come decoratore e scenografo, lavorando nella ornamentazione di palazzi pubblici, residenze private e chiese a Clusone e nella provincia bergamasca. Dal '45 si è dedicato alla pittura ad olio su tela con paesaggi, ritratti e nature morte. Dal 1960 ha cominciato ad esporre al pubblico le sue opere, in gallerie, in mostre personali e collettive, a concorsi e a rassegne pittoriche. In particolare ha partecipato al "Premio Arturo Tosi e Valli bergamasche" a Clusone e a Milano ottenendo la medaglia d'oro. Nel 1965 è presente al "Premio Contea di Bormio", nel 1969 a Borgonovo Val Tidone, poi a Sassari e a Sorrento con significativi riconoscimenti. Nel 1972 partecipa alla mostra Internazionale di Pittura Italiana ad Atene nell'ambito degli scambi culturali Grecia-Italia. Nel 1975 è premio a Milano al "Premio Sant'Ambrös". Le principali personali le tiene a Clusone nel 1961-65, a Como, a Varese nel 1966 e a Bergamo, nel 1975 e nel 1978.

Umorista e poeta dialettale, scenografo e costumista, ebbe una parte di rilievo nel Gruppo Folkloristico "Baradei Alegher" fondato nel 1950 a Clusone, per il quale disegnò il caratteristico copricapo dei soci, i costumi e le scenografie delle sagre del Re Uovo. L'ultima sua mostra è stata allestita a clusone nel 1999 presso la Sala Portec.

"Pittore completo, ha saputo nel paesaggio, nella figura, nella natura morta, riprodurre all'attenzione e comprensione di tutti la realtà che incontrava, alla quale, pur nella trasfigurazione poetica della sua osservazione personale, non ha tolto la semplicità, la chiarezza, la trasparenza [...] Colpiscono i suoi tagli compositivi, la rapida stesura dei colori, lo sforzo di abbandonare ogni piacevolezza decorativa e ogni minuzioso descrittismo per dare spazio alla essenzialità del dato naturale"
(Don Nicola Morali)

Promossa da

Comune di Clusone
Assessorato alla Cultura

Personale presso il Museo della Basilica di Clusone
Inaugurazione sabato 13 marzo 2010 alle ore 17.00
Presentazione di Don Nicola Morali
INGRESSO LIBERO
Dal 13 marzo al 6 aprile
lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 16.00 alle 18.00;
venerdì anche dalle 20.00 alle 22.00, domenica anche dalle 10.00 alle 12.00

Per informazioni: info@ffrosio.it

in  collaborazione con

Turismo Clusone